Skip to content
Tempo di lettura: 3 minuti

Tutela del marchio

Per proteggere la sua storia e il suo patrimonio creativo, la Maison dispone di una divisione interna di Proprietà Intellettuale (IP) & Brand Protection, che assicura la corretta gestione del marchio Bulgari.

Making of three metallic Serpenti snakehead closures with black enamel, surrounded by flames.

VENDITE ONLINE

Una delle maggiori minacce alla tutela del marchio è oggi rappresentata dalle vendite online. La stima dei beni di lusso contraffatti venduti online è pari al 40%. Oltre a minacciare il marchio stesso in termini economici e di immagine, questa stima è preoccupante anche per coloro che acquistano tali prodotti, dal momento che spesso non sono consapevoli dei problemi di salute e dei rischi posti da materiali non sicuri e non regolamentati, presenti negli articoli contraffatti.

AURA BLOCKCHAIN CONSORTIUM

Insieme alla casa madre LVMH, Bulgari è uno dei membri fondatori di Aura Blockchain Consortium, una blockchain privata multimodale che supporta il team IP & Brand Protection del marchio nel suo impegno a garantire l'autenticità e la tracciabilità dei prodotti.
Per proteggere il marchio, Bulgari conduce una duplice azione: rafforzare il portafoglio di titoli di proprietà intellettuale dell'azienda per assicurarsi che siano tutti di proprietà e sotto il controllo di Bulgari, e non utilizzati impropriamente da altri; far rispettare tali titoli esclusivi di proprietà intellettuale in tutto il mondo, sia sul web che offline, con il supporto di consulenti specializzati, investigatori, agenzie delle dogane e forze dell'ordine, per contrastare la contraffazione in qualsiasi sua forma.
Queste misure sono volte ad assicurare che il marchio Bulgari sia protetto da falsificazioni e contraffazioni.